7 combinazioni di operatori avanzati Google per la SEO

Gli operatori di ricerca avanzata di Google sono dei parametri che possono essere utilizzati nelle query di ricerca per poter analizzare più in profondità alcuni aspetti di un sito ed effettuare una scansione filtrata dei contenuti presenti nell’indice di Google.

Questa modalità avanzata di ricerca può essere molto utili in diversi passaggi del lavoro del SEO partendo dall’analisi della concorrenza, passando per lo studio delle parole chiave fino alle attività di link building (passatemi il termine!).

Di seguito vi fornisco una serie di spunti che possono esservi utili per effettuare alcune ricerche avanzate.

site:nomesito.it -inurl:www

Questa ricerca permette di scoprire eventuali sottodomini di sito per sapere, ad esempio , se un portale può avere determinati siti verticali.

Ricerca sottodomini

site:nomesito.it filetype:pdf

Questa ricerca permette di estrarre solo i contenuti pdf (o altre estensioni, basta cambiare il tipo di file). Può essere molto utile per scoprire eventuali guide, ebook, cataloghi, listini e così via.

Ricerca pdf

inurl:shop ~scarpe -inurl:www

Questa combinazione di operatori permette di estrarre una lista di siti ecommerce legati ad un determinato argomento (nell’esempio sopra estraggo l’informazione della presenza di contenuti simili a scarpe)

Ricerca ecommerce

site:.edu ~seo

Questa ricerca è molto utile quando di parla di link e permette di scoprire eventuali siti con un’estensione .edu (la versione italiana potrebbe essere ad esempio inurl:.comune) che trattano argomenti correlati al termine SEO.

Ricerca siti correlati ad un argomento

related: nomesito.it

Se volete scoprire quali siti Google considera simili al vostro o a quello dei vostri competitor ci viene in aiuto l’operatore related. Questo operatore è molto utile se utilizzato in combinazione con se stesso (ad esempio per confrontare i siti correlati a due o più siti nostri concorrenti).

Ricerca siti correlati ad un altro

“powered by NOME AGENZIA” intitle:ristorante

Vi siete mai chiesti quali siti sono stati realizzati da un’agenzia web vostra concorrente che non ha un portfolio online? Se avete scoperto il footprint che utilizza vi basta cercarlo su Google e combinarlo ad esempio con altre informazioni (es: intitle) per scoprire solo i siti di una particolare categoria.

Ricerca footprint agenzia

inanchor:*nomesito.it -site:nomesito.it

C’era una volta l’operatore link che restituiva una lista di siti che linkavano il nostro sito target. Da febbraio questo operatore non è più attivo e continua a funzionare solo per siti di grandi dimensioni. Per provare a scoprire quali siti ci linkano possiamo però utilizzare l’operatore inanchor (testo dell’ancora del link) per trovare i siti web che ci linkano utilizzando come anchor text il nostro dominio.

Ricerca link al sito

Inserito in:

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading Facebook Comments ...