Gli ultimi aggiornamenti di Google inerenti la qualità di ricerca

Logo GoogleDi seguito una lista dei principali cambiamenti operati da Google negli ultimi tempi inerenti la qualità di ricerca e segnalati nel post 30 search quality highlights.

  1. Qualità delle landing pages nella Ricerca delle Immagini. [Nome in codice di lancio "simple"]. Vogliamo essere sicuri non solo di mostrarvi le immagini più rilevanti ma di linkare anche le pagine di altà qualità.
  2. Sitelink più rilevanti. [Nome in codice di lancio "concepts"] Abbiamo migliorato il nostro algoritmo per il prelievo dei sitelinks . Il risultato sono sitelinks più rilevanti, ad esempio, possiamo mostrare sitelink specifici per l’area di vostro interesse, che è possibile controllare con l’impostazione di località.
  3. Rilevazione dei soft 404. I nostri server generalmente restituiscono il codice di stato 404 quando qualcuno richiede una pagina che non esiste. Tuttavia, alcuni siti sono configurati per restituire altri codici di stato , anche se il contenuto della pagina potrebbe spiegare che la pagina non è stata trovata. Noi chiamiamo questi errori 404 morbidi (o “crypto” 404) e possono essere problematici per i motori di ricerca perché non siamo sicuri se dobbiamo o meno ignorare le pagine. Questo cambiamento è un miglioramento per quanto si rileva 404s morbidi, soprattutto in russo, tedesco e spagnolo.
  4. Ricerche più accurate con limitazioni specifiche per i paesi. [Nome in codice di lancio "greencr"] Su domini diversi da .Com, gli utenti hanno la possibilità di vedere i risultati provenienti dal loro paese specifico. Si tratta di un nuovo algoritmo che utilizza diversi segnali per determinare meglio da dove provengono i vari documenti web, migliorando l’accuratezza di questa funzione.
  5. Più Rich Snippets. Abbiamo migliorato il nostro processo per la rilevazione di siti che si qualificano per lo shopping, le ricette e review tramite i rich snippets. Di conseguenza, dovreste iniziare a vedere sempre più spesso siti con rich snippets nella serp.
  6. Migliore infrastruttura per il completamento automatico. Si tratta di un cambiamento infrastrutturale per migliorare come il nostro algoritmo di completamento automatico gestisce correzioni ortografiche per i prefissi di query (la parte iniziale di una ricerca).
  7. Miglior rilevamento dello spam nella ricerca di immagini. [Nome in codice di lancio "leaf"] Questo cambiamento migliora la rilevazione dello spam nella Ricerca delle Immagini attraverso l’utilizzo di algoritmi che già utilizziamo per i nostri risultati di ricerca principali.
  8. Byline date più precise. [Nome in codice di lancio "foby"] Abbiamo apportato alcuni miglioramenti nel modo in cui determiniamo quale data associare a un documento. Come risultato, vedrete date più precise nelle annotazioni dei risultati della ricerca.
  9. Migliore set di dati per query correlate. Ora stiamo utilizzando un migliore dataset nella relazione tra termini per le ricerche correlate. A volte includiamo nei risultati di ricerca query che sono correlate alla ricerca originale, questo miglioramento porta a risultati correlati più perinenti.
  10. Miglioramenti query correlate. [Nome in codice di lancio "lyndsy"] A volte recuperiamo risultati per le query che sono correlati alla query originale, ma hanno un minor numero di parole. Abbiamo fatto diverse modifiche ai nostri algoritmi per rendere meno probabile l’introduzione di risultati di ricerca dove non compare la query originale.
  11. Tweak a +1 pulsante sulla pagina dei risultati. Come parte del nostro continuo impegno a fornire una user experience semplice per tutti i prodotti Google, abbiamo fatto un sottile tweak per come il pulsante +1 viene visualizzato sulla pagina dei risultati. Ora il pulsante 1 viene visualizzato solo quando si passa su un risultato o quando sul risultato è già stato fatto +1.
  12. Miglioramenti per segnalare le dimensioni dell’immagine. [Nome in codice di lancio "matter"] Questo è un miglioramento di come utilizziamo la dimensione delle immagini come segnale di ranking nella Ricerca delle Immagini. Con questa modifica, si tenderà a vedere la versione più grande delle immagini (full-size).
  13. Ricerca più sicura. [Nome in codice di lancio "Hoengg"] Abbiamo aggiornato il nostro SafeSearch, per fornire un miglior filtraggio per alcune tipologie di query quando il SafeSearch è attivato.
  14. Ricerche criptate disponibili sui nuovi domini regionali. Google offre ricerche criptate di deafult su google.com per gli utenti loggati, mentre non sono di default per gli altri domini regionali (ad es: google.fr per la Francia). Ora gli utenti nel Regno Unito, Germania e Francia possono attivare la ricerca criptata navigando direttamente a una versione SSL di ricerca di Google sui loro rispettivi domini regionali: https://www.google.co.uk , https://www.google . de e https://www.google.fr.
  15. Navigazione Mobile più veloce. [Nome in codice di lancio "Old Possum"] Molti siti web reindirizzano gli utenti smartphone ad una versione del sito ottimizzata per i browser smartphone. Questo cambiamento utilizza la url di destinazione finale per gli smartphone nei risultati di ricerca mobile, in modo da poter bypassare tutti i reindirizzamenti e caricare la pagina di destinazione più velocemente.

Categoria:
Lascia un commento

Lascia un Commento