Come tracciare le conversioni con Google Tag Manager

Articolo aggiornato ad agosto 2018

Uno dei vantaggi nell’utilizzo di strumenti come Google Analytics è la possibilità di monitorare le azioni che gli utenti compiono su un sito web per capire se si stanno raggiungendo o meno determinati obiettivi. Il tracciamento delle azioni degli utenti è possibile, su Google Analytics, combinando funzioni come gli eventi e gli obiettivi che ci permettono di raccogliere dati ed analizzarli a secondo delle nostre esigenze.

Con l’avvento del Google Tag Manager il tracciamento degli eventi su Google Analytics è diventato ancora più semplice grazie al sistema di codifica automatica disponibile nel nuovo strumento. Il sistema di codifica si basa su un processo a tre fasi (ascolto, cattura e collezione) che permette di raccogliere e interpretare informazioni. Quando l’utente entra nel nostro sito il Tag Manager attiva la modalità di ascolto e comincia a monitorare il comportamento del navigatore; nel momento in cui l’utente compie una delle azioni che abbiamo preimpostato lo strumento cattura l’informazione e il relativo valore associato e la colleziona per restituirla nel momento in cui la richiediamo (ad. esempio attraverso un evento Google Analytics).

Funzionamento Google Tag Manager

La codifica eventi automatici di Google Analytics può essere impostata totalmente all’interno del Google Tag Manager senza dover implementare nessuna informazione aggiuntiva all’interno del nostro sito. Per fare ciò utilizzeremo 3 funzioni del Tag Manager: i tag, gli attivatori e le variabili.

Con la creazione di un tag andiamo a definire quali dati inviare ad un sistema esterno (come Google Analytics), con l’impostazione di un attivatore decidiamo quando e dove ricercare i dati e per ultimo con le variabili abbiamo la possibilità di gestire in maniera dinamica i parametri del nostro sito web.

Le azioni che possiamo tracciare grazie a Google Tag Manager sono davvero tante; qui di seguito ho riepilogato una lista alle mie guide su come tracciare specifiche conversioni.

Inserito in:
L'Autore

Stefano Salustri

Sono un Consulente in Digital Marketing con oltre 10 anni di esperienza. Mi occupo di progettare e sviluppare strategie digitali per Piccole e Medie Imprese per aiutare le aziende ad ottenere il massimo ritorno dagli investimenti nei canali online. 📈

10 commenti

          Lascia un commento

          Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *